Il No a Berlusconi è un Sì alla democrazia

25 Ago

Innanzitutto il No a Berlusconi è un No al sistema di potere che soffoca il Paese da quasi un ventennio, un No alle cricche criminali, alla mafia nelle istituzioni, al malgoverno, alle leggi ad personam, al ricorso alla politica per tutelare interessi privati, alla corruzione, all’evasione fiscale, ad una società ingiusta che nega il principio di eguaglianza tra i cittadini, alla distruzione della dimensione pubblica e dell’etica del lavoro, all’appropriazione dei beni comuni, al conflitto di interessi, al voto di scambio, al clientelismo al nepotismo e al caligolismo, all’abuso e alla sopraffazione. Il No a Berlusconi non è un’invocazione demagogica o peggio ancora giovanilistica ma una conditio sine qua non.

Il No a Berlusconi è un No al berlusconismo ed è un Sì alla Costituzione, alla legalità, allo sviluppo del Paese, ad una società equa.

Per questo, il primo passo, non può che essere la richiesta di dimissioni immediate di Berlusconi e del suo governo, il superamento di ciò che rappresenta e la messa in atto di condizioni minime che impediscano il riformarsi di questo schema perverso, regressivo.

E quali sono queste condizioni? Uno: una nuova legge elettorale che restituisca ai cittadini il diritto di decidere chi deve rappresentarli, l’abolizione del cosiddetto Porcellum. Due: una legge sul conflitto di interessi e sul plurarismo dell’informazione.

Solo dopo aver realizzato, nel più breve tempo possibile, queste due condizioni sarà possibile tornare alle urne.

Abbiamo scritto un appello in cui proponiamo questo percorso e le forze politiche che aderiscono alla manifestazione del 2 ottobre dovranno farsi carico di sostenerlo in Parlamento: a noi, alla società civile, compete vigilare affinché questo avvenga.

Tutti in piazza il 2 ottobre!

Il popolo viola

SE VUOI SOSTENERCI CLICCA QUI

Advertisements

6 Risposte to “Il No a Berlusconi è un Sì alla democrazia”

  1. isabella deiana agosto 25, 2010 a 12:17 pm #

    Sono completamente d’accordo…e ci sarò il 2 ottbre!!!!!!

  2. ignacio agosto 25, 2010 a 3:02 pm #

    ci sarà una manifestazione anche a milano?

  3. giovanni giudetti agosto 26, 2010 a 8:53 am #

    Esprimo la mia piena condivisione alla manifestazione che state organizzando; sò che in altre occasioni, vi siete raccomandati di non esporre bandiere di partito e mi auguro che facciate la stessa cosa anche questa volta. Però, dovreste dare disposizioni ai ‘sorveglianti’ del corte, di far allontanare coloro che non osservano simile disposizione o, per lo meno, far ripiegare le bandiere
    stesse.
    Inoltrre, bisogna far capire che non dà alcun risultato positivo il mostrare cartelli con scritte volgari: sì la satira, anche durissima, ma non improperi a livello bestemmia.
    Sono convinto che siate d’accordo.
    Buon lavoro e cordiali saluti!

  4. Marco settembre 2, 2010 a 1:24 pm #

    Esprimo la mia piena condivisione alla manifestazione che state organizzando.
    Per questo governo di ricchi cialtroni e “scalda Poltrone”
    “LE LACRIME DEI POVERI (vecchi e nuovi) NON FANNO RUMORE”!

    A loro non manca il dolce tintinnio del danaro… (tanto danaro!!)
    a NOI solo il fragoroso silenzio di una crisi economica sottaciuta e “negata” che giorno dopo giorno ci mette sempre più in ginocchio NELLA TOTALE INDIFFERENZA DI CHI CI GOVERNA!! (LORO)
    BASTA !!!
    RIVOLTIAMOCI, FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE E LA NOSTRA RABBIA!
    SCENDIAMO IN PIAZZA A DIFENDERE LA NOSTRA DIGNITA’ !!!
    DIFENDIAMO LA NOSTRA VITA!

  5. Marco settembre 2, 2010 a 1:25 pm #

    Desidero esprimere la mia piena condivisione alla manifestazione che state organizzando.
    Per questo governo di ricchi cialtroni e “scalda Poltrone”
    “LE LACRIME DEI POVERI (vecchi e nuovi) NON FANNO RUMORE”!

    A loro non manca il dolce tintinnio del danaro… (tanto danaro!!)
    a NOI solo il fragoroso silenzio di una crisi economica sottaciuta e “negata” che giorno dopo giorno ci mette sempre più in ginocchio NELLA TOTALE INDIFFERENZA DI CHI CI GOVERNA!! (LORO)
    BASTA !!!
    RIVOLTIAMOCI, FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE E LA NOSTRA RABBIA!
    SCENDIAMO IN PIAZZA A DIFENDERE LA NOSTRA DIGNITA’ !!!
    DIFENDIAMO LA NOSTRA VITA!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: